L’Osteria

Osteria 692

Il Menu

Qui si mangia in due, in quattro, in dieci, sotto il cielo di Roma o davanti al camino. Dall’osteria arrivano i migliori piatti della cucina romana e laziale, rivisti con creatività, ma sempre nel rispetto della tradizione.

Non un classico ristorante, ma neppure un’osteria tipica: con le nostre ricette vogliamo comunicare l’amore per il buon cibo e per la cucina regionale, oltre all’attenzione per le materie prime italiane e internazionali. Il cerchio si chiude con la pasticceria di Simona, che ogni giorno prepara dolci espressi, anche su ordinazione.

Dai classici primi della cucina romanesca, alle specialità di carne o di pesce ed infine i dolci, tutti fatti in casa: con il menu dell’osteria aspiriamo ad accontentare tutti i palati, senza mai perdere di vista la qualità.

Legenda del menu

piatto consigliato ai vegetariani
piatto consigliato ai vegani, su richiesta
piatto gluten-free, su richiesta

Menu dell'Osteria

    • Antipasti Freddi

    • Insalata di polpo mediterranea

      10€

      Polpo, patate, olive taggiasche, capperi, pachino fresco, dadolata di pane croccante ( sotto segnalazione al personale)

    • Tagliere misto

      12€
    • Carpaccio di pesce agli agrumi

      12€

      (disponibile in versione vegetariana o gluten free solo previa segnalazione al personale)

    • Caprese

      10€

      (gluten-free, adatta ai vegetariani)

    • Tartare di Manzo

      14€

      con capperi, noci e finocchietto (disponibile in versione gluten-free,

    • Antipasti Caldi

    • Coppo di fritti misti

      8€

      classico cartoccio di fritti con arancini di riso, suppli, crocchette all’amatriciana, praline di ricotta e zeppoline alle erbe aromatiche

    • Coppo di alici fritte

      9€
    • Freselle assortite

      8€

      Stracciatella e pomodorini secchi / Asparagi / Burro e alici di cetara

    • Medaglione di melanzane filanti

      8€

      con pomodoro e mozzarella al profumo di basilico (consigliato ai vegetariani)

    • Primi (estivi)

    • Le abbondanti Romane

      8€

      Gricia / Carbonara / Amatriciana / Ajo e Ojo / Cacio e pepe

    • Tonnarelli alici e fiori di zucca

      9€

      (consigliato per vegetariani)

    • Pacchero polpo e pomodorini freschi

      12€
    • Strozzapreti melanzane, pachino e stracciatella

      11€

      (disponibile in versione vegana su ordinazione)

    • Spaghettone alle vongole

      12€
    • Acqua e pane

    • Acqua

      2€
    • Cestino di pane artigianale

      2€
    • Contorni e Insalate

    • Patate prezzemolate

      5€
    • Spinaci uvetta e pinoli

      5€

      ripassato o all'agro

    • Insalata di pomodoro o mista

      5€
    • Cicoria

      5€

      Ripassata o all'agro

    • Agretti

      5€
    • Secondi Estate

    • Frittura di calamari e gamberi

      15€

      con insalata mista (consigliato ai vegetariani)

    • Abbacchio alla scottadito

      15€

      con cicoria ripassata (gluten-free)

    • Tagliata di manzo

      16€

      con patate al forno (gluten-free)

    • Saltimbocca di manzo alla romana

      14€

      Fettina di manzo con prosciutto crudo e salvia servita con patate al forno

    • MIllefoglie di suprema di pollo con verdure di stagione

      14€

      servito con tortino di riso (disponibile versione gluten-free solo su ordinazione)

    • Filetto di pesce in crosta di patate

      18€

      (consigliato ai vegetariani, disponibile in versione gluten-free solo su ordinazione)

    • Fish and Chips

      14€

      (consigliato ai vegetariani)

    • Dolci Estate

    • Frutta fresca di stagione

      5€
    • Tiramisù Classico

      5€
    • Tiramisù del giorno

      5€
    • Cheesecake ai frutti di bosco

      5€
    • Cheesecake alla nutella

      5€
    • Mousse del giorno

      5€
    • Crumble di mele con gelato alla vaniglia

      5€
    • Sorbetto del giorno

      5€
    • Sfoglie croccanti con cremolato di limone

      5€

Carta dei Vini

    • Bianchi

    • Gewurtztraminer

      25€

      San Michele Appiano, Alto Adige, 100% Gewurtztraminer.

    • Chardonnay

      24€

      Felluca, Friuli, 100% Chardonnay.

    • Sauvignon

      24€

      Elena Walch, Alto Adige, 100% sauvignon.

    • Pinot Grigio

      22€

      Col Terenzio, Alto Adige, 100% pinot grigio.

    • Pecorino

      21€

      Tollo, Umbria, 100% pecorino.

    • Verdicchio

      22€

      La Monacesca, Marche, 100% verdicchio.

    • Muller Thurgau

      23€

      H. Lun, Alto Adige, 100% muller Thurgau.

    • Vermentino

      23€

      Bolgheri, Toscana, 100% vermentino.

    • Malvasia

      21€

      Pallavicini, Lazio, 100% malvasia.

    • Ribolla Gialla

      22€

      Fochir, Friuli, 100% ribolla gialla.

    • Satrico

      21€

      Casale del Giglio, Lazio, 40% Chardonnay, 40% Sauvignon e 20% Trebbiano giallo.

    • Rossi

    • Pinot Nero

      25€

      Kossler, Alto Adige, 100% pinot nero.

    • Primitivo di Manduria

      22€

      Cantalupi, Puglia, 100% primitivo.

    • Montepuliciano di Abbruzzo

      21€

      Masciarelli, Abruzzo, 100% montepulciano.

    • Refosco dal peduncolo Rosso

      23€

      Visussi, Friuli, 100% refosco.

    • Syrah

      22€

      Tellus Falesco, Lazio, 100% syrah.

    • Nero D'Avola

      22€

      Morgante, Sicilia, 100% nero d'avola.

    • Valpolicella

      24€

      Ripasso Crosara, Veneto, 60% Corvina, 35% Rondinella, 5% Molinara.

    • Lagrein

      25€

      Elena Walch, Alto Adige, 100% Lagrein.

    • Nebbiolo

      25€

      Langhe Vietti, Piemonte, 100% nebbiolo.

    • Dolcetto D'Alba

      24€

      Prunotto, Piemonte, 100% dolcetto d'Alba.

    • Il Drago e la Fornace

      30€

      Bolgheri, Toscana, 60% cabernet sauvignon, 40% merlot.

    • Vermentino il Drago e la Fornace

      23€

      Bolgheri, Toscana, 100% vermentino.


Il dehors

L’osteria del 692 è inserita in un contesto che stupisce: le mura dell’acquedotto di Porta Furba che circondano l’intera struttura lo rendono un ristorante da godersi, oltre che all’interno dell’osteria, soprattutto all’esterno.

Per questo da maggio a settembre apriamo le porte verso il nostro dehors, grazie al quale potete godervi, oltre il buon cibo, la bellezza dell’antica Roma e l’ampio spazio esterno, sempre molto curato, ma accogliente e informale.

La passione per la cucina tradizionale romana

Nasciamo a Roma e amiamo la cucina locale, per questo nel nostro menu troverai tante ricette che sono ispirate alla tradizione. In molti casi le abbiamo rinnovate e reinterpretate, in altre volte le abbiamo lasciate nella loro versione più classica.

Ad esempio, abbiamo preso i classici Strozzapreti alla gricia e, il guanciale, l’abbiamo sostituito col polpo: il risultato l’abbiamo chiamato Ammazzaprete”: una versione da non perdere. L’esatto opposto per i classici tonnarelli e cacio e pepe e l’amatriciana che riproponiamo proprio come ricetta tradizionale vuole, nella migliore tradizione romana.

Specialità della casa: le scrocchiarelle

Le patatine fritte sono golose, ma quando sono fatte in casa sono di una prelibatezza che stupisce: per questo ve le vogliamo far provare qui nella nostra osteria. Le realizziamo in 3 versioni differenti: olio e sale per chi ama la versione classica, cacio e pepe nella loro versione più romanesca e miele e paprika per chi vuole avventurarsi verso nuovi sapori

I video della nostra cucina

Paccheri

polpo e pomodorini freschi

Una ricetta veloce, fresca, perfetta per ogni occasione. Al 692 la realizziamo come “nonna l’ha fatta”, selezionando ingredienti freschi, a partire dal pesce fino ai pomodorini e le spezie. Vuoi divertirti a prepararla in casa? Ecco la nostra ricetta!




Tagliata

con funghi porcini

La tagliata con i funghi porcini è un grande classico della cucina italiana. Al 692 la realizziamo scegliendo solo i migliori tagli danesi affinché la carne sia morbida e gustosa. Ma soprattutto affinché sia “un letto” perfetto per i funghi porcini!


Frittura

di calamari

La frittura di calamari ha tre segreti: il pesce deve essere fresco, l’olio deve essere adatto alla frittura e cambiato frequentemente affinché dia al fritto un color giallo dorato e la farina deve essere quella buona, così da renderlo croccante! Come? Hai già l’acquolina? E allora vieni a trovarci!